Sport e attività

Mountain Bike

Pecol - Grava

Percorso indicato per i più esperti
Pecol - Grava

Difficoltà: difficile

Lunghezza: km 16

Tratti più impegnativi: Salita al Pian del Crep - che si può evitare salendo con la cabinovia ;-)

Dal borgo di Pecol, superata la chiesetta del paese, si imbocca la strada bianca per la Val di Pecol. Si continua sempre dritto, lasciando a sinistra la pista da sci, in leggera salita fino al Col dele Fraghe poi superando per alcuni tratti più sostenuti alternati a pianori si raggiunge il Ristoro Civetta al Casot (m. 1579).

Da qui c’è la possibilità di rientrare lungo la pista Lendina in discesa fino a Pecol, oppure dal Ristoro al Casot si va avanti seguendo la carrareccia lungo il tracciato della pista da sci, svoltando a sinistra e superando alcuni tratti impegnativi si raggiunge Pian del Crep.

Alternativamente questo tratto di salita si può evitare salendo direttamente con la cabinovia (con cui è possibile trasportare anche la propria mountain bike) fino a Pian del Crep.

Proseguendo per la stessa strada, dopo una breve salita si raggiunge al Ristoro Su’n Paradis (1877 m). Da qui ancora una breve salita e si arriva ad un largo pascolo, poi in discesa sterrata fino alla vecchia strada militare che sale da la Grava e che conduce direttamente allo Spiz Zuel (2035 m) (ultimo tratto della strada non ciclabile). A destra si scende alla Malga Grava e nelle Valle di Goima.

 

 

Testi gentilmente forniti da Consorzio Proloco di Zoldo